PROGETTO CI STO AFFARE FATICA - ADESIONE PER ESERCENTI

Data:
03 Giugno 2021
Immagine non trovata

Per il PROGETTO "CI STO? AFFARE FATICA!" siamo alla ricerca di ATTIVITÀ COMMERCIALI del Comune interessate a far parte di questo progetto!

 

Che cos’è il progetto Ci Sto affare fatica?

Il progetto, rivolto ai ragazzi residenti nel proprio comune di età compresa tra i 14 e i 19 anni, intende recuperare il prezioso contributo educativo e formativo dell’impegno, in particolare di quello manuale. Si vuole, pertanto, stimolare gli adolescenti a valorizzare al meglio il tempo estivo attraverso attività di volontariato, cittadinanza attiva e cura dei beni comuni.  

In concreto, il progetto prevede la costituzione di gruppi settimanali composti da una decina di ragazzi guidati da un giovane volontario (tutor) che svolgerà con loro le attività previste secondo la mansione assegnata. Le attività assegnate ai vari gruppi saranno connotate da un forte elemento di concretezza e manualità e verranno svolte dal lunedì al venerdì.

 

In cosa consiste la collaborazione con gli esercenti? 

Per tutti i ragazzi partecipanti e per tutti i tutor sono previsti dei “buoni fatica” settimanali spendibili presso categorie di esercenti del Comune come pizzerie e pub; gelateria e pasticceria; librerie e cartolibrerie; benzinai; parrucchieri ed estetista; abbigliamento e scarpe; palestre.

Sarà a discrezione dell’ente gestore valutare se altre categorie di attività proposte possono rientrare nei criteri del progetto.

Alle attività commerciali interessate viene richiesto di emettere tali buoni fatica la cui spesa è a carico dell’ente organizzatore del progetto.

I “buoni fatica” sono del valore di 50 euro per i ragazzi dai 14 ai 19 anni e di 100 euro per i tutor.

 

 

Per chi fosse interessato vi chiediamo di inviare il MODULO DI ADESIONE alla seguente mail:

giacomo.tonin@kirikuonlus.it entro il 12 di giugno 2021

 

Per ulteriori informazioni:

333 9272101 ( Giacomo Tonin – educatore Kirikù)

Allegati

Adesione.docx
(1.19 MB)

Ultimo aggiornamento

Giovedi 03 Giugno 2021